Tech News

Galaxy S10 dispone di uno scanner di impronte digitali su schermo, confermato dal codice sorgente dell’app Samsung Pay

Abbiamo sentito voci su Samsung che ha messo lo scanner di impronte digitali sotto lo schermo dalla fase di sviluppo di Galaxy S8 . Quando invece non è arrivato con quest’ultimo, le speculazioni avevano suggerito che il Galaxy S9 lo avrebbe finalmente avuto, ma ora arriva in qualche modo una conferma che il Galaxy S10 arriverà con il sensore sotto il pannello OLED.

Il codice sorgente dell’app Samsung Pay è stato sezionato da XDA-Developers e ha detto “scanner FP in-display”. Apparentemente, quando si sceglie di pagare attraverso l’applicazione nativa, la finestra di dialogo che chiede quale tipo di sicurezza si utilizzerà, il PIN o lo scanner, si muoverà leggermente verso l’alto per fare spazio per la scansione del dito, quando viene scelta quest’ultima opzione. Al momento le varianti sono PIN o Iris Scanner, ma sappiamo già che Samsung ometterà il sensore IR nel Galaxy S10.

Tutte le varianti del Galaxy S10 condividono lo stesso nome in codice, il che significa che non è chiaro se tutte avranno lo scanner per impronte digitali UD. Si prevede che verranno introdotti tre telefoni della famiglia S10 il 20 febbraio, con il dispositivo entry-level che probabilmente verrà fornito con un sensore montato lateralmente. Il Galaxy S10 e il Galaxy S10 + dovrebbero arrivare con gli scanner in-screen , ma Samsung potrebbe avere qualcosa nella sua manica e bisogna aspettare fino all’evento Unpacked per vedere cosa verrà presentato ufficialmente.

Related posts

Astro Bot’ Local Co-op Multiplayer Mode Was Cut to Let Single Player Shine

Daniele Samà.

Redmi X con un lettore di impronte digitali in-display in arrivo il 15 febbraio

Daniele Samà

Samsung Galaxy S 10 X, il presunto smartphone 5G di Samsung

Daniele Samà

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy