Tech News

Il telefono pieghevole Xiaomi appare in video con il co-fondatore dell’azienda

Un nuovo video è emerso del dispositivo pieghevole di Xiaomi. Questa volta, Lin Bin, co-fondatore e presidente della compagnia, lo sta dimostrando a porte chiuse. Non è del tutto chiaro se il video fosse destinato a essere rilasciato o meno, ma a prescindere, osserveremo da vicino il telefono pieghevole di Xiaomi.

Il video qui sotto è stato ripubblicato su YouTube dal social network cinese Weibo.

Questo sembra essere lo stesso dispositivo che abbiamo visto in un breve video hands-ontwittato da @evleaks all’inizio di questo mese. Il dispositivo non si piega completamente, ma si piega all’indietro su tutte e due i lati. Le pieghe possono essere chiaramente viste nel video, quindi immaginiamo che Lin Bin stia mostrando un prototipo. Completamente aperto, sembra che il display abbia un rapporto di aspetto 3: 2.

Bin scorre attraverso un’app video e ripiega il display. L’interfaccia è in grado di scattare rapidamente nella modalità di visualizzazione corretta, il che probabilmente ha richiesto molto lavoro da realizzare sul lato software con Android.

Sebbene lo schermo sia ripiegato, l’intero display rimane acceso. Un aspetto importante da questo nuovo video è che il pulsante di accensione si trova effettivamente sulla “parte superiore” del dispositivo quando lo si tiene in posizione verticale.

Ciò che questo video non rivela è quando Xiaomi porterebbe sul mercato questo tipo di dispositivo. Sulla base delle pieghe e design del display in tutto il video, sembra che Xiaomi abbia ancora molto lavoro da fare prima che questo prodotto sia pronto per essere prodotto in serie.

Cosa ne pensi di questo nuovo dispositivo? Questo dispositivo pieghevole è qualcosa a cui vedi abituarti?

Related posts

Sondaggio: Vota il tuo preferito

Daniele Samà

OPPO schedula il suo evento MWC per il prototipo di smartphone con zoom ottico ibrido 10X il 23 Febbraio

Daniele Samà

Il primo telefono al mondo con Snapdragon 855 e RAM da 12 GB è ufficiale, previsto per gennaio 2019.

Daniele Samà

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy