Information Technology Tech News

ZTE Blade V10 avvistato su TENAA e ZTE Axon 10 Pro trovato in Geekbench

L’ultimo smartphone ZTE è stato appena certificato con il marchio cinese TENAA. L’archiviazione rivela alcune delle specifiche del telefono, tra cui la dimensione della batteria, le risoluzioni della fotocamera e le dimensioni dello schermo.

Secondo il deposito TENAA, il dispositivo in questione è un ZTE V1000, che è probabilmente il successore dello ZTE Blade V9 dello scorso anno . Il V9 è stato annunciato lo scorso anno durante il MWC, quindi mi aspetto che ZTE annunci il Blade V10 nello stesso spettacolo di febbraio.

C’è uno scanner per impronte digitali montato posteriormente e il pannello posteriore del telefono sembra fatto di vetro.

Il telefono ha un display FHD + da 6,3 pollici con un pannello LCD TFT. Sopra il display è presente una tacca waterdrop che contiene una fotocamera da 32 MP ad alta risoluzione. Nel frattempo, la doppia fotocamera principale è 16MP con un sensore di profondità da 5 MP. Il telefono verrà fornito con 4 GB o 6 GB e sarà alimentato da una batteria da 3.100 mAh.

ZTE Axon 10 Pro con Snapdragon 855

La nuova linea Axon di ZTE potrebbe presto accogliere un nuovo membro. Un A2020 Pro è apparso nel database di Geekbench, un chiaro seguito per A2019G, ovvero Axon 9 Pro .

Quindi, chiamiamolo ZTE Axon 10 Pro. Come sarà andato? Molto bene, in realtà, ha registrato un alto punteggio single-core e ha mostrato buone prestazioni multi-core.

Il chipset sembra essere uno Snapdragon 855, nonostante si riferisca come “pino”. Il telefono ha 6 GB di RAM con a bordo Android 9 Pie.

Non c’è alcuna notizia sul fatto che ZTE abbia intenzione di tenere un evento stampa a Barcellona, ​​ma il produttore di telefoni sembra essere presente allo show quest’anno.

Related posts

OnePlus 6T McLaren Edition, ecco le prime immagini ufficiali!

Daniele Samà

L’iPhone XR di prossima generazione adotterà l’antenna MIMO 4×4 per velocità di trasmissione dati più veloci

Daniele Samà

Samsung Galaxy S10E, mega perdita di nome, foto e specifiche

Daniele Samà

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy